Carie della prima infanzia

By:
Posted: 16 settembre 2016
Category: Pianeta Bambino
Comments: 0

a8f6dabffa500c29be783b5e0a88537dLa carie della prima infanzia è una patologia a eziopatogenesi multifattoriale che colpisce la dentatura decidua.

si manifesta come una abitudine alimentare ERRATA, ossia la somministrazione prolungata sopratutto nelle ore notturne di bevande zuccherate come tisane, succhi di frutta, succhiotti intinti in sostanze zuccherate come miele a scopo calmante.

Si manifesta con piccole demineralizzazioni nel terzo gingivale degli incisivi superiori, miele-300x300trasformandosi velocemente in lesioni più estese localizzate prevalentemente nel settore frontale superiore, molte volte i denti in questione si fratturano, perché oso più deboli, i secondo denti incriminati sono i molaretti da latte superiori.

Gli incisivi inferiori vengono danneggiati per ultimi perché sono protetti dalla
detersione della saliva che fuoriesce dal dotto di Wharton e dalla lingua durante la suzione.

Linee guida per evitare la ECC:

American Academy of Pediaric Dentistry


  • i bambini NON devono addormentarsi con il biberon

  • i genitori dovrebbero incoraggiare il bambino a bere da una tazza a partire dal primo anno

  • assunzione di succhi di frutta dal biberon o da bottiglie vietata

  • manovre di igiene intensificate dopo l’eruzione del primo dente

  • consigliabile una visita dal dentista nel periodo compreso tra i 6 e i 12 mesi in seguito all’eruzione del primo dente deciduo per educare i genitori e provvedere per una precoce guida verso la prevenzione.

  • ridurre il livello salivare di Streptococcus Mutans della madre per prevenire la trasmissione e ridurre il rischio di patologia cariosa.


succo-di-frutta1

Le conseguenze della Carie della prima infanzia sono molteplici:

  • Perdita dei denti

  • Problemi di udito e linguaggio

  • Denti permanenti storti

  • Dolore acuto

  • Scarsa autostima

  • carie


 

 

Vi consigliamo di prendere le linee guida Americane come stile di vita per i denti dei vostri piccoli, perché la dentatura sana e il sorriso smagliante di vostro figlio dipendono da voi.